cookieassistant.com

FEDERAZIONE ITALIANA ESCURSIONISMO

L’ESCURSIONISMO

L'escursionismo è un'attività motoria basata sul camminare nel territorio a scopo di studio o di svago, lungo percorsi, variamente agevoli, che tipicamente non possono essere percorsi con i mezzi di trasporto convenzionali.

Spesso, l’escursionismo, viene indicato anche come trekking o biking; il primo termine deriva dal verbo inglese to trek, che significa camminare lentamente o anche fare un lungo viaggio, il secondo deriva dal verbo inglese to hike, che significa camminare.

CHI SIAMO

La Federazione Italiana Escursionismo – FIE – è apartitica, aconfessionale, non persegue finalità di lucro, opera su base di totale volontariato ed è Ente non Commerciale, pertanto l’attività non ha costi per le scuole, fatti salvi eventuali rimborsi spese agli accompagnatori nel caso di spostamenti particolarmente significativi per escursioni ed, evidentemente, il costo del mezzo di trasporto per i ragazzi(a cura della scuola)

L’attività generale svolta dalla FIE può essere sintetizzata come di seguito.

La Federazione Italiana Escursionismo ha lo scopo di promuovere e sviluppare l'attività escursionistica, le gare di marcia alpina di regolarità, le attività sciistiche, turistiche, ricreative, a livello promozionale ed agonistico, che concorrono a favorire l'attività sportiva, In accordo con l'evoluzione dei tempi, e secondo la normativa vigente; la F.I.E. promuove, svolge e sviluppa attività di volontariato, di solidarietà, di protezione civile. La durata della F.I.E. è illimitata..

La F.I.E. rappresenta, tutela e potenzia le associazioni italiane ad essa federate che praticano l'escursionismo e l'attività sportiva in genere. La F.I.E. promuove e favorisce lo sviluppo della attività escursionistica con speciale riguardo al turismo sociale.

In particolare la F .I.E.:
a) agevola l'attuazione di viaggi, gite collettive, manifestazioni escursionistiche, accantonamenti, campeggi ed altre attività sportive connesse alla montagna;
b) promuove e sostiene lo svolgimento di gare di marcia alpina di regolarità, nonchè gare di orientamento e di sci, al fine di preparare fisicamente e moralmente i giovani all'escursioni- smo ed all'agonismo;
c) opera per la conservazione ed il potenziamento del patrimonio mobiliare ed immobiliare atto allo sviluppo dell'escursionismo sia della Federazione che delle associazioni affiliate;
d) agevola la pubblicazione di notiziari, riviste, bollettini, guide, ecc. destinati a divulgare la conoscenza della montagna e dell'escursionismo;
e) opera e collabora alla segnàletica concernente vie, salite e sentieri in montagna e sentieri Europei a lungo percorso;
f) incoraggia l'attività di enti e associazioni intesa a proteggere ed incrementare il patrimonio naturale, artistico e folcloristico, per, la salvaguardia della natura a livello nazionale ed europeo; promuove conferenze e lezioni illustrative di propaganda anche in collaborazione con altri enti;
g) cura le relazioni con altri enti esteri aventi la stessa finalità favorendo scambi di reciprocità fra associazioni;
h) promuove e sostiene le attività speleologiche e subacquee;
i) offre alle associazioni affiliate gratuita consulenza in materia di escursionismo; favorisce accordi con società, enti e privati per agevolare le affiliate nella realizzazione di escursioni, nella partecipazione all'attività sportiva nonché nella organizzazione di altre manifestazioni nello Spirito delle finalità statutarie.

(Per maggiori approfondimenti: www.fiepiemonte.itwww.fieitalia.com)

COSA PROPONIAMO

Accompagnamento in attività di escursionismo sul territorio.

Il livello delle escursioni, sia in termini di impegno fisico che di tempo impiegato, può evidentemente essere calibrato sulla base della preparazione e/o dell’età dei partecipanti.

L’attività si propone di diffondere la conoscenza dell’importanza del camminare, attraverso la pratica dell’escursionismo (dai livelli più elementari fino ai livelli impegnativi di escursionisti esperti) sia in termini di benessere fisico e psicologico, sia in termini di conoscenza dei vari aspetti del territorio (naturalistici, ambientali, storici, artistici, etc…).

PERCHE'

la pratica dell’escursionismo, dalla semplice passeggiata tra campi o boschi, alla più impegnativa sentieristica di montagna, apporta benfici notevoli alla salute del corpo. Assume estrema importanza l’acquisizione dell’abitudine al camminare fin da bambini, soprattutto in un’epoca storica in cui ci si trova a muoversi sempre di meno, perdendo anche il contatto con la realtà fisica che ci circonda e con tutta una serie di aspetti (gli elementi di flora e fauna, gli aspetti antropici degli ambienti, la cultura e la storia) che devono, giocoforza, fare parte della nostra vita.

QUANDO

Tutto l’anno, fermo testando che l’attività escursionistica può essere svolta solo con condizioni atmosferiche tali da consentire lo svolgimento dell’escursione in assoluta sicurezza.

PER CHI

L’escursionismo, con vari livelli di impegno e difficoltà, può essere praticato da tutti: dai bambini agli anziani. Tuttavia ciascuno deve sincerarsi che le proprie condizioni fisiche e di salute, così come la propria preparazione alla camminata e resistenza allo sforzo protratto (determinato dalla lunghezza del percorso scelto), siano adeguati all’escursione in programma.

COME CONTATTARCI

Per aderire a questa attività è sufficiente contattare il Comitato Regionale Piemontese della Federazione Italiana Escursionismo – FIE – Piazza della Fiera 1 – 10040 – ALMESE (TO) – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Per ragioni organizzative è opportuno che i contatti avvengano con un congruo anticipo rispetto alle date, ipotizzate, di effettuazione dell’attività.